Valutazione SEO

5654664646565

Valutazione SEO

analisi SEO

Esempio di analisi tecnica per valutare la qualità di un sito, con suggerimenti per conseguire un miglioramento del posizionamento sui motori di ricerca e della visibilità del sito.

Come migliorare un sito (nessuno è perfetto)


Le “informazioni” che circolano sono le più disparate: da chi dice una cosa e chi dice il contrario, chi ama usare i Social Network e chi le pubblicità.  Io penso che possa essere utile un po’ tutto ma nulla è indispensabile. Ciascun sito è rivolto ad un pubblico diverso e ognuno ha una strategia vincente che deve essere personalizzata.

Di seguito una guida per l’analisi e i suggerimenti per conseguire un miglioramento del posizionamento sui motori di ricerca.


  • Sito internet / URL analizzato ___________
  • Analisi effettuata in data ___________
  • Parole chiave da analizzare ___________ – ___________ – ___________ – ___________ – ___________
Analisi della singola pagina
  • L’URL è: ________________________________________________________________
    corrispondente a ______ delle keywords desiderate.
    Può essere migliorato con: __________________________________________________
  • Il TITLE è: _______________________________________________________________
    corrispondente a ______ delle keywords desiderate.
    Può essere migliorato con: __________________________________________________
  • La DESCRIPTION è: _______________________________________________________
    corrispondente a ______ delle keywords desiderate.
    Può essere migliorata con: __________________________________________________
  • presenza titolo H1 ____________________ migliorabile in ____________________
  • presenza titolo H2 ____________________ migliorabile in ____________________
  • presenza titolo H3 ____________________ migliorabile in ___________________
  • immagine ______ descrizioni ALT ______ ______ ______  può essere migliorata con: ______ ______ ______

I contenuti sono “quasi tutto” quello che serve per i motori di ricerca. Nei testi dobbiamo inserire le parole chiave ma occorre trovare un equilibro tra contenuto del testo e la necessità di inserirvi le parole chiave. E’ assolutamente vietato forzare la scrittura per inserirvi più parole chiave. La cosa più importante è scrivere un testo interessante. Uno dei criteri usati da Google per premiare un sito nasce dalla quantità di visite che il sito riceve e dal tempo in cui i visitatori si soffermano a leggere le singole pagine.

Analisi di funzionamento

Normalmente, un sito internet per un’azienda commerciale dovrebbe utilizzare: sitemaps; tag language e favicon; statistiche visitatori (attenzione al GDPR a non violare la legge sull’uso dei cookie); Google Search Console e Google My Business

Controllo funzionamento corretto su smartphone
suggerimenti: _____________________________________________________

Velocità di caricamento pagina
suggerimenti: _____________________________________________________


Pagine non trovate ed errori di scansione
suggerimenti: _____________________________________________________

Markup: errori html, javascript e css
suggerimenti: _____________________________________________________

Testo duplicato

La cura dei contenuti di un sito è fondamentale, ogni pagina dovrebbe avere un suo testo univoco e non duplicato.
1. controllo descrizioni duplicate
2. controllo titoli duplicati
3. controllo contenuti copiati (da altri siti)

link a risorsa gratuita: https://www.copyscape.com/
Analisi delle visite

Valutazione delle variazioni dei visitatori nel tempo e confronto con siti concorrenti.

Analisi della frequenza di rimbalzo
Più è bassa meglio è, significa che la gente non esce dall’unica pagina del sito che ha aperto
suggerimenti: _____________________________________________________

Ricerca delle fonti che portano traffico al sito:

• referral – altri siti che portano visite al nostro:
num. ______ valutazione ______________________________

Frequenza di aggiornamento

Un sito frequentemente aggiornato nei contenuti può essere molto più visibile di un sito abbandonato da mesi. I motori di ricerca ne apprezzeranno l’aggiornamento (per motivi tecnici) e gli utenti lo preferiranno perché mostra la vitalità dell’azienda.

Posizionamento sui motori di ricerca

Se non si conoscono i parametri di partenza non si può sapere quanto si può migliorare. Occorre analizzare il posizionamento con le principali parole chiave utilizzando un software professionale perché ogni ricerca può visualizzare un elenco di siti in ordine diverso a seconda dell’utente.

Fattori esterni al sito

Il posizionamento e la facilità con cui possiamo essere trovati non dipendono esclusivamente dalla realizzazione del sito internet. In questa sezione vediamo i fattori esterni che influenzano la nostra visibilità:

BACKLINKS: quanti più siti autorevoli avranno link che rimandano al nostro sito e tanto maggiore sarà la nostra possibilità di essere ben posizionati.
L’attuale situazione è: _________________, suggerimenti: _________________________________________

COMPETITORS: non si può prescindere da quello che fanno gli altri. Bisogna analizzare i siti dei nostri competitors per valutare se il nostro sito ha carenze in qualche settore.

link a risorsa gratuita: https://it.semrush.com/it/info/

I Social Network possono portare visitatori al sito e ne possono aumentare la reputazione e il posizionamento ma non hanno quell’uso indispensabile che qualcuno sbandiera, forse per proprio interesse. Spesso chi usa un Social Network lo ritiene il migliore di tutti gli altri ma altre persone la pensano allo stesso modo di un Social diverso, meglio non fidarsi delle proprie impressioni, meglio analizzare i dati. Ogni singolo social network è comunque una risorsa di nicchia per un’attività commerciale. Vero che tante risorse di nicchia possono raggiungere un’interessante fetta di mercato ma bisogna essere consapevoli che serve un budget di spesa non indifferente per gestire questi canali di comunicazione.



contattaci whatsapp mail telefono