Cos’è un Cornerstone

SEO: Cornerstone e Motori di Ricerca

cornerstone

I cornerstone  sono le pagine da mettere in evidenza, quelle che presentano la migliore immagine dell’azienda e dei servizi offerti.  Sono scritti ed impaginati con la massima cura e vengono tenuti aggiornati. Anche se la pagina fosse ottima si può sempre migliorarla, nessun cornerstone deve restare fermo per mesi o anni. Si può sempre aggiungere più informazioni e correggere le cose che sono diventate poco attuali.
La pagina cornerstone  è quella per cui, quando si cerca sul web, il proprietario del sito  vorrebbe il posizionamento migliore.

Il contenuto

Lunghezza media, mai troppo corto. Diciamo 800 – 1000 parole*

Titolo, url, e argomento che tratta di una singola parola chiave, con link in uscita a parole chiave simili e link in entrata**

Testo scritto in modo univoco (vietato copia e incolla) con un contenuto interessante.  Il testo deve essere utile al lettore: un articolo che dice quanto sia bella una cosa non serve, lo stesso articolo che spiega perché quella cosa è bella può aiutare il lettore a capirne l’utilità

Deve essere direttamente accessibile dalla home page con un link contenete la parola chiave


* I cornerstone sono pensati per essere istruttivi: tutto ciò che è importante all’argomento dovrebbe essere trattato. E’ indispensabile avere un titolo principale (H1) ed una serie di sottotitoli altrettanto importanti (H2). Se poi siamo in grado di strutturare una pagina con molte testo (oltre le 1000 parole) mantenendola leggibile bisogna usare ulteriori titoli (H3) e immagini pertinenti.

** crea link nelle altre pagine del sito che rimandano alla cornerstone , questi link utilizzeranno sia la parola chiave principale, es. “cabine armadio”, che altre parole tipo “armadi a muro”, “cabine armadio in legno”, “ripiani per cabine armadio”, “accessori per cabine armadio” …

Quali e quante Parole Chiave

Per poter creare dei contenuti cornerstone la prima cosa da fare è selezionare un elenco di parole chiave fondamentali, tenendo conto anche della concorrenza, a volte è inutile usare parole chiave troppo generiche. La quantità di pagine cornerstone dipende dalla grandezza del sito. Mediamente un sito da 5 a 10  pagine fondamentali (5-10 parole chiave) potrebbe essere corretto. Questo non vuol dire che le altre pagine ne avranno un danno, anzi tutto il sito si giova dall’avere questi contenuti importanti.